venerdì 21 dicembre 2007

in Nippolandia

Dario ha testimoniato alle mie nozze.
Dario parte il 26 e ritorna il “nonsisa”.
Dario parte per il Giappone.
Dario parte con uno zaino e una valigia piena zeppa di un bel niente.
Dario non parla una parola di giapponese, forse farfuglia parole errate in inglese.
Dario starà a girovagare in lungo e in largo per l’isola.
Dario è folle.
Dario ha un lettore di emmepitrè con la ost di Cowboy Bebop.
Dario ha un Bignami con su scritte tutte le frasi utili per sopravvivere in Giappone.
Dario ha un tatuaggio formato famiglia sulla schiena, e si rischia grosso lì.
Dario non sa convertire da euro in yen e viceversa.
Dario ha già acquistato il biglietto per la finale del campionato di Sumo.
Dario vuole aprire un’arancineria a Tokyo.

Dario è un grande!


Per seguire le sue avventure, a partire dal 26, tutti sul blog www.darioinnippolandia.blogspot.com

Santo cielo, preghiamo tutti per lui!

1 commento:

Riccardo ha detto...

..no..!