sabato 27 ottobre 2007

in Giappone

Stranamente è d'inverno che maturano i primi frutti.
La colorazione di questa tavola mi ha permesso di entrare in contatto con alcuni nomi "interessanti" nel settore del fumetto. Sono soddisfatti del lavoro e, a breve, collaborerò con loro.
Su disegni di Roberto Zeppetelli ("Dampyr" per la Bonelli), ecco la mia prova colore.


8 commenti:

makampo ha detto...

grazie per il link....ma scusami se ti chiedo di correggere il link...il nome è Antonio e non Andre...:)

a presto e buon lavoro!

Wally ha detto...

Pardon, lapsus freudiano con Andrea Del Campo (!!!). Correggo subito e grazie della visita!

IL GABBRIO ha detto...

Bei colori, veramente, caldi, densi...
Beh, tu ti definisci un dilettante, ma te la cavi proprio benissimo!!! : )

Wally ha detto...

Grazie mille! Gli incoraggiamenti fanno sempre bene! ;)
Se mai ti dovesse servire un colorista...sono qui! ^__^

kapakkione ha detto...

veramente bella scelta di toni e luci, davvero...la matita la conosco bene...i samurai di robbè non si scordano mai...

Wally ha detto...

Ho avuto la possibilità di vedere altre tavole di Roberto... davvero belle, cavoli!
Spero di poter lavorare su qualcosa di suo!
Grazie per i complimenti!! ^__^

ery ha detto...

complimenti,niente male!ho appena sperimentato la difficoltà di colorare con photoshop su disegni realistici in b/n...il rischio di sfociare in tinte anni 70 è alto!:)

Wally ha detto...

Grazie ery!
La colorazione in photoshop è un mondo "nuovo" e molto interessante!
Il consiglio che posso darti (riguardo le difficoltà nell'utilizzo dei colori) è quello di prendere sempre dei riferimenti "reali", tramite fotografie ad esempio.
Sarebbe interessante vedere qualche tuo lavoro!
Ciao ciao